Movida, Occhipinti: "Finalmente il regolamento sulla zonizzazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il Consiglio comunale di Palermo ha, dopo tempo immemore, approvato il piano di zonizzazione, obbligatorio per legge e indispensabile per dare regole certe a tutela della salute e del sonno in centro storico". Lo dice il capogruppo dei Comitati civici Filippo Occhipinti.

"Anche gli operatori della movida - aggiuge - avranno regole più certe e potranno fare investimenti senza assistere, anno dopo anno, alla giungla dei regolamenti. Certo, ora è necessario che il piano venga recepito nei regolamenti già in vigore, non vorremmo che la sua adozione crei confusione. Inoltre è chiaro che senza adeguati controlli, con personale qualificato e strumenti adatti, non sarà possibile applicare il piano per intero senza una valanga di ricorsi. Serve certezza nei controlli, permettendo così l'applicazione della multa ai furbetti ed eliminando ogni arbitrarietà, censurata più volte dal Tar".

Torna su
PalermoToday è in caricamento