rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Occhipinti (Comitati civici): “Percorso Unesco abbandonato, il Comune si vergogni”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Lo stato di abbandono in cui versa il percorso arabo-normanno di Palermo, riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità, è vergognoso: strade e marciapiedi rotti, piante non potate, verde anomalo, mancanza di segnaletica, manto stradale incompatibile con un itinerario turistico, scarsa pulizia. Un degrado che riguarda corso Vittorio Emauele, ma anche la Zisa o piazza Indipendenza: per questo l'associazione Comitati Civici ha inviato ieri una formale nota di protesta, con allegato report fotografico: chiediamo un intervento immediato dell'amministrazione che, oltre a fregiarsi di meriti non suoi, farebbe bene ad accogliere i turisti in una città degna di questo nome". Lo dice il capogruppo dei Comitati Civici al consiglio comunale di Palermo Filippo Occhipinti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhipinti (Comitati civici): “Percorso Unesco abbandonato, il Comune si vergogni”

PalermoToday è in caricamento