Movida, Occhipinti: "Il Tar smentisce il Comune”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Pochi giorni fa l'assessore Marano si diceva sicura che con la sospensiva accolta dal Cga non sarebbe cambiato nulla per la movida palermitana e invece il Tar smentisce ancora una volta il Comune, sospendendo le sanzioni comminate a due locali. Il non ascoltare nessuno e il provare ad andare avanti a testa bassa è una politica sbagliata e perdente per la città, il sindaco anziché chiedere le dimissioni dei propri assessori li tiene ancor più vicini a sé. Bisogna trovare in Consiglio comunale i numeri per sfiduciare Orlando che in 4 anni non è stato in grado di risolvere le emergenze di Palermo, a partire dalla movida". Lo dice Filippo Occhipinti, capogruppo dei Comitati Civici al Consiglio comunale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento