rotate-mobile
Politica

Nuove linee tram, Ferrandelli: "Il Comune vuol far sloggiare i commercianti subito"

Calendarizzata in commissione Bilancio e Patrimonio una seduta urgente, con assessori e dirigenti al ramo, per affrontare la vicenda relativa alle comunicazioni di rilascio immediato delle aree destinate ai cantieri. Il consigliere di Più Europa: "Deluso e arrabbiato, bisogna dare un'alternativa alle attività produttive" 

"Ho appena ottenuto in commissione Bilancio e Patrimonio la calendarizzazione urgente di una seduta, con gli assessori al patrimonio e alle infrastrutture con i rispettivi dirigenti, al fine di affrontare la vicenda relativa alle comunicazioni di rilascio aree per la realizzazione delle nuove linee di tram inviate ad imprese e cittadini in queste ore".

Così il consigliere comunale e leader di Più Europa, Fabrizio Ferrandelli, che si dice "deluso e arrabbiato per le modalità di comunicazione adottate dall’amministrazione, che nonostante l’incertezza di realizzazione dell’opera e dei tempi eventualmente connessi inizio dei cantieri, richiede ad attività produttive già penalizzate il rilascio pressoché immediato delle aree eventualmente interessate".

"Avrei compreso - dice Ferrandelli - l’invio di una comunicazione informativa preventiva per chiedere un confronto con i soggetti interessati al fine di stabilire il percorso di un eventuale rilascio e l’individuazione di siti alternativi in cui trasferire le attività. Ma leggere i toni perentori sui tempi di rilascio e ascoltare la preoccupazione degli interessati merita una veloce presa in carico di chi , come me, non resta indifferente alle risposte chiare e certe che si devono agli interessati e alla città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove linee tram, Ferrandelli: "Il Comune vuol far sloggiare i commercianti subito"

PalermoToday è in caricamento