Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Città metropolitana, inaugurato un nuovo spazio virtuale sul sito: nasce la "Comunità delle buone pratiche"

La sezione è stata presentata in videoconferenza. E' costituita da tutte le segretarie e i segretari degli 82 comuni che fanno parte dell'ente: contiene documenti e informazioni su vari temi e si arricchirà con il tempo

Uno spazio dedicato alla "Comunità delle buone pratiche" sul sito istituzionale della Città metropolitana di Palermo. La sezione è stata presentata stamani, in videoconferenza. E' costituita da tutte le segretarie e i segretari degli 82 comuni che fanno parte dell'ente. Al momento contiene documenti e informazioni sui temi della prevenzione, della corruzione e della trasparenza, dei contratti pubblici, della formazione e dei gruppi di lavoro tematici, sulle politiche comunitarie, la privacy, oltre a modulistica e informazioni varie sugli 82 comuni. Sarà implementata e arricchita di contenuti.

Il progetto, avviato già nel dicembre 2020 con un gruppo Whatsapp, fino ad oggi ha costituito una modalità di condivisione di informazioni, proposte e soluzioni. Il sindaco Leoluca Orlando lo ha inserito tra gli obiettivi strategici del Peg. "Sono certo - ha detto il primo cittadino - che ogni componente del gruppo darà un contributo adeguato a questa comunità professionale, che nasce con l'obiettivo di facilitare lo svolgimento del servizio a supporto degli amministratori locali, dei cittadini, delle imprese".

"Questo spazio virtuale - ha dichiarato la segretaria/direttrice generale, Antonella Marascia - si modificherà e si arricchirà grazie al contributo di ognuno di noi e crescerà in base alle esigenze di approfondimento di nuove tematiche, allo scambio di idee, alla necessità di condividere dubbi e soluzioni, alla possibilità di sperimentare nuovi strumenti e di partecipare a progetti utili alle nostre comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città metropolitana, inaugurato un nuovo spazio virtuale sul sito: nasce la "Comunità delle buone pratiche"

PalermoToday è in caricamento