Politica

Regione, si è insediata la nuova Commissione Via-Vas: il prof Aurelio Angelini il presidente

Avrà il compito di valutare 90 domande al mese in modo da smaltire, entro la fine dell'anno, tutto l'arretrato esistente in materia di tutela ambientale

La nuova Commissione

Si è insediata questa mattina nei locali dell'assessorato al Territorio e all'ambiente, alla presenza del governatore Nello Musumeci, la nuova commissione Via-Vas della Regione. A presiederla, il docente universitario Aurelio Angelini che coordinerà gli altri ventitrè componenti nominati con decreto dall'assessore Totò Cordaro. A loro, il presidente Musumeci ha espresso l'augurio di "un lavoro prolifico, efficace e dai ritmi serrati, al servizio della nostra economia e di tutti quegli investimenti e di quei progetti sani che producono sviluppo e hanno importanti ricadute sul piano occupazionale". La commissione avrà un rigoroso calendario di lavori. L'obiettivo è quello di esitare novanta istanze al mese in modo da smaltire, entro la fine dell'anno, tutto l'arretrato esistente.

"Faccio gli auguri ai 23 nuovi componenti della Commissione e al suo nuovo presidente. Sono certa che - commenta Giusi Savarino, presidente della Quarta commissione - lavoreranno alacremente e puntigliosamente, pertanto colgo l'occasione per chiedere ai nuovi membri appena insediati di procedere esaminando in via prioritaria le emergenze dei vari territori, in particolar modo il progetto contro l'erosione della costa di Eraclea Minoa, da diversi mesi impantanato in fase di autorizzazione presso la vostra Commissione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, si è insediata la nuova Commissione Via-Vas: il prof Aurelio Angelini il presidente

PalermoToday è in caricamento