Il no ztl del movimento politico Italia sociale va avanti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il no ZTL via Roma promosso dal Movimento Italia Sociale va avanti Il programma del Movimento Italia Sociale per la riapertura del tratto di via Roma che va da Piazza Giulio Cesare a via Cavour, “proposto al Comune di Palermo dal Segretario Cittadino del Comune di Palermo Fabrizio Sanfilippo e dal Presidente Nazionale Vittorio Miranda del Movimento Italia Sociale”, va avanti L’iniziativa viene promossa a difesa dei commercianti di Via Roma e dell’intero centro storico di Palermo che svolgono la propria attività sia in orario diurno che notturno, per restituire la via ai cittadini palermitani e renderla fruibile al traffico veicolare, “sollecitando l’abolizione del varco che si trova a piazza giulio cesare intersezione Via Roma ma senza invadere le strade limitrofe alle intersezioni della stessa via dalle autovetture”.

Abbiamo già individuato alcune aree che possono essere destinate a parcheggio. Aree che non sono molto distanti dalla via Roma, in modo da poter favorire i palermitani ad andare a fare acquisti nei negozi del centro storico. La stessa cosa per la notte, in modo tale che i gestori dei locali notturni non debbano soffrire del provvedimento ZTL notturna. Cominceremo un giro per i vari negozi del centro storico per mettere al corrente i commercianti dell’attività che stiamo svolgendo a tutela dei loro diritti “ A breve sarà calendarizzato l’incontro con i rispettivi rappresentanti sia istituzionali che del Movimento Italia Sociale per istituire un tavolo tecnico ed affrontare la questione ZTL diurna e notturna, come ci confermano dalla Segreteria dell’Assessore Giusto Catania”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento