Nicolao: "In via Valverde più sicurezza, un progetto innovativo e a misura di pedoni"

Il consigliere: "La delibera sul tavolo dell’assessore Catania"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L’iniziativa approvata dal consiglio di circoscrizione, mira ad invertire relativamente il tratto di via Valverde dice il vice presidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao - compreso tra la via Lampedusa e la via Squarcialupo, del lato dalla carreggiata sul quale è possibile parcheggiare le automobile. L’inversione permetterebbe di parcheggiare dalla parte dei numeri civici pari, affiancando il marciapiede esistente e porre invece il divieto di sosta sul lato della carreggiata che fiancheggia il prospetto e l’ingresso al complesso monumentale dell’Oratorio di Santa Cita al fine di rispettare il monumento e permettere una frizione più consona.

L’altra iniziativa punta al posizionamento per tutto lo sviluppo della via Valverde, dalla via Roma fino alla via Squarcialupo, di un passaggio pedonale dal lato dei numeri civici pari, avente la larghezza di 1,20 metri e dotato di apposita protezione a separazione dalla carreggiata mediante la collocazione di dissuasori modello Parigi, vasi e sedute adeguati al contesto storico. L'apposizione di segnali di inizio e fine del passaggio pedonale, e l'apposizione di segnale di divieto di fermata in ambo i lati.

La richiesta è da cosiderarsi dice ancora Nicolao - necessaria e innovativa al fine assicurare una maggiore sicurezza ai pedoni in considerazione che in detta via si accede a sei tra scuole dell'infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo e di secondo grado, una ludoteca che funziona in orario scolastico per bambini dai 3 ai 6 anni e il Conservatorio di Musica, nello specifico: - Liceo Musicale Istituto Magistrale Statale Regina Margherita; - Conservatorio Statale di Musica Vincenzo Bellini; - Instituto Comprensivo Statale "Rita Atria” scuola dell'infanzia Plesso Valverde; - Instituto Comprensivo Statale "Rita Atria" scuola primaria Plesso Valverde; - Istituto Comprensivo Statale ad indirizzo musicale “Rita Atria” scuola secondaria di primo grado Plesso D'Acquisto; - Associazione Libero Gioco, ludoteca e asilo 3-6 anni; strada che registra un considerevole afflusso soprattutto pedonale e soprattutto di bambini e ragazzi, accompagnati e non, specialmente in corrispondenza degli orari di ingresso e uscita alle attività scolastiche, ma anche per tutto il corso della giornata in relazione alle numerose attività parascolastiche che gli istituti offrono e svolgono. Altra motivazione Conclude Nicolao - é la presenza dell'Oratorio di Santa Cita, oggetto di numerose visite culturali e turistiche oltre che di celebrazioni di matrimoni e eventi culturali e musicali. Adesso L’assessore alla Mobilità e Traffico dovrà pronunciarsi sul progetto di sicurezza e accoglienza di via Valverde.

Torna su
PalermoToday è in caricamento