rotate-mobile
Politica

Si gira film in centro, Nicolao: "Le esigenze dei disabili prima dei ciak in via Torino"

"I posti H vengano prima di tutto"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ho ricevuto la lettera di seguito, inviatami da un genitore residente in via Torino che giustamente lamenta il disagio che creerà l’ordinanza n.98 del 30 gennaio 2020 Dell’Ufficio Mobilità e Traffico ,dice il vice presidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao. Lettera A causa del gravissimo handicap sofferto dal mio figlioletto ci è è stato assegnato il posto H n° 21249/17 in via Torino 27 d . La contatto per segnalarle il grave disagio arrecato a me ed al mio bambino, invalido al 100%, affetto da una rara cromosomopatia, grave deficit della deambulazione e della deglutizione, encefalopatia epilettica resistente ai farmaci, grave ritardo cognitivo, tutte le volte che viene emessa una ordinanza riguardante il divieto di sosta delle auto pena la rimozione delle stesse, per diversi giorni in via Torino 27D, al fine di creare un campo base ad una troupe cinematografica per le riprese dei film in altro sito.

Tali ordinanze mi creano un grossissimo problema nella gestione e nello spostamento del mio bambino che a causa delle patologie sofferte deve uscire più volte al giorno per i vari trattamenti riabilitativi, essendo anche io affetto da cardiopatia valvolare con fibrillazione atriale , pregresso emorragia gastrica e pregresso ictus. Per i motivi precedentemente espressi ed a causa delle crisi epilettiche restistenti alla terapia purtroppo più frequenti, devo avere l'automobile sempre pronta per qualsiasi emergenza. infatti non è accettabile che non si possa trovare una soluzione per i possessori delle autorizzazioni inerenti i posti H, ho inviato una nota al dirigente dell’ufficio mobilità urbana, per chiedere il rispetto delle esigenze dei disabili, e di considerare solo dopo le richieste delle agenzie varie. Non si può impedire la sosta ad una macchina con tagliando H quando fondamentalmente serve durante il giorno o la notte per accompagnare un bambino in ospedale. Faccio appello anche al responsabile del campo base che sarà presente giorno 5 febbraio in via Torino affinchè trovi una soluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si gira film in centro, Nicolao: "Le esigenze dei disabili prima dei ciak in via Torino"

PalermoToday è in caricamento