Venerdì, 30 Luglio 2021
Nicola Arduino
Politica Boccadifalco

Boccadifalco, Arduino (FI): “Riattivare la linea 923”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' stata soppressa ormai da anni in base a disposizioni da parte di Amat, la linea di trasporto urbana 923, che collega i quartieri Boccadifalco/Baida. Dopo innumerevoli segnalazioni e denunce, si attende un sopralluogo congiunto tra Regione Sicilia “servizio infrastrutture”, Amat e Comune, al fine di valutare finalmente la possibilità della riattivazione della linea del 923. "Un'azione - dichiara Nicola Arduino (Forza Italia) - che è stata presa dall'azienda di trasporto Amat che vede solo un effetto di ritorno economico aziendale nel sopprimerla. Questo di fatto crea enormi disagi, a danno di chi vuole raggiungere il centro città dalla periferia, come lavoratori, che non hanno mezzi propri, ma penalizza tale scelta enormemente le fasce più deboli, come gli anziani; ecco perché chiedo che Amat, l’Amministrazione Comunale e la Regione Sicilia, facciano presto, e che si riattivi finalmente la linea 923. Si deve attuare - continua Arduino - sino in fondo la carta della Qualità dei servizi dell'azienda di trasporto che si è data"; che recita che “Amat s'impegna anche a rimuovere tutti quegli ostacoli oggettivi che limitano l'uso del trasporto pubblico a soggetti più deboli, a tal riguardo Amat favorisce anche l'accessibilità all'uso del trasporto pubblico da parte di disabili, anziani ed altre categorie disagiate di cittadini. Mi auguro - conclude Arduino – che siano realmente applicati questi principi, non si può in questo momento di crisi sociale, aggravare ancor di più le condizioni di vita; e mi farò portavoce presso la Regione Sicilia, al fine di poter finalmente riavere un servizio essenziale per Boccadifalco”.

Nicola Arduino -Forza Italia -Coordinatore IV Circoscrizione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, Arduino (FI): “Riattivare la linea 923”

PalermoToday è in caricamento