Mercoledì, 4 Agosto 2021
Antonino Randazzo
Politica

Natale tra i rifiuti, Randazzo (M5S): "Orlando e Norata responsabili fallimento, si dimettano"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La città è sommersa dai rifiuti. Babbo Natale sta arrivando e troverà una città nel degrado e nella sporcizia e lo spettro di una azienda che rischia una Amia bis". Lo dice Antonino Randazzo, consigliere comunale del M5S, che esprime "solidarietà e vicinanza ai lavoratori della Rap e alle loro famiglie per il disagio che stanno affrontando in questo ultimo scorcio di anno con grande senso di responsabilità". 

Poi aggiunge: "I conti in rosso, la raccolta differenziata che non decolla e non funziona, un parco mezzi obsoleto, una intera città resa una porcilaia e servizi come lo spazzamento e la manutenzione strade assenti o inadeguati e per finire una totale assenza di controlli da parte della amministrazione per contrastare fenomeni di abbandoni di rifiuti e discariche abusive".

"Il sindaco Orlando e l’amministratore unico della Rap Norata, ognuno per le rispettive competenze, - conclude Randazzo - si assumano le responsabilità del fallimento della gestione rifiuti e rassegnino le loro dimissioni se intendano proseguire su questa linea".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale tra i rifiuti, Randazzo (M5S): "Orlando e Norata responsabili fallimento, si dimettano"

PalermoToday è in caricamento