Politica

Randagismo, Musumeci incontra i vertici del partito Rivoluzione animalista

All’incontro ha partecipato anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza. Il governatore: "A sei mesi dall'entrata in vigore delle Linee guide contro il randagismo, è giunto il momento di fare una verifica per comprendere ciò che funziona e quello che va cambiato"

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha ricevuto a Palazzo d’Orleans una delegazione del partito “Rivoluzione animalista”, guidata dal segretario nazionale Gabriella Caramanica e dal vice Claudio Marrone. Nel corso dell’incontro, al quale era presente anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza, è stato affrontato il tema relativo al randagismo nell’Isola.

I due esponenti della neo formazione politica, nata nello scorso settembre, hanno sottolineato come da parte della quasi totalità dei 390 Comuni dell’Isola ci sia scarsa attenzione - a differenza delle Regioni del Nord - per risolvere il fenomeno, chiedendo, quindi, un intervento del governatore.

"Fin dal nostro insediamento - ha detto Musumeci - ci siamo occupati dell’argomento ascoltando, come mai era avvenuto in passato, tutte le associazioni animaliste ed elaborando le nuove Linee guide contro il randagismo. A sei mesi dall’entrata in vigore di queste disposizioni, è giunto il momento di fare una verifica per comprendere ciò che funziona e quello che va cambiato. A breve, l’assessore Razza convocherà una nuova riunione, alla quale sarà invitata anche 'Rivoluzione animalista', che potrà, quindi, avanzare le proprie proposte in merito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Randagismo, Musumeci incontra i vertici del partito Rivoluzione animalista

PalermoToday è in caricamento