Musumeci-Fava, che scontro: "Come la peggiore antimafia", "Io faccio nomi e cognomi"

Continua il botta e risposta tra il presidente della commissione Antimafia dell'Assemblea regionale siciliana e il governatore

Musumeci e Fava

"Io non alludo mai: faccio nomi e cognomi. E domande. Ma Musumeci da due anni, invece di rispondere, scaraventa la palla in tribuna e scappa via. Il suo linguaggio appartiene alla migliore tradizione della peggiore reticenza". Ad affermarlo alla Dire è il presidente della commissione Antimafia dell'Assemblea regionale siciliana, Claudio Fava, che replica così alle frasi pronunciate ieri dal governatore nel corso della sua controreplica a Sala d'Ercole. Musumeci in Aula ha criticato il deputato dei Centopassi per un suo precedente intervento in cui aveva sottolineato l'assenza di prese di posizione ufficiali da parte del governo sulle inchieste della magistratura riguardanti rifiuti e sanità in Sicilia: "Fava la smetta di usare un linguaggio cifrato, le mezze parole, gli ammiccamenti e le allusioni - ha affermato ieri Musumeci -, un linguaggio che appartiene alla migliore tradizione della peggiore antimafia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento