Lunedì, 26 Luglio 2021
Graziamaria Pistorino, segretaria generale della Flc Cgil Sicilia
Politica

Ars, M5S presenta mozione per stabilizzare i posti di sostegno: "Raccolto il nostro monito"

A parlare è Graziamaria Pistorino, segretaria generale della Flc Cgil Sicilia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Apprezziamo l’iniziativa del deputato regionale del M5S, Salvatore Siragusa, che ha raccolto il nostro monito e le nostre proposte sulla condizione in cui versano migliaia di studenti diversamente abili e di docenti siciliani”. Lo dice Graziamaria Pistorino, segretaria generale della Flc Cgil Sicilia, commentando la notizia della mozione presentata dal M5S all’Ars sul tema della mobilità e della stabilizzazione dei posti di sostegno in Sicilia.

“La scelta fatta dal Miur – spiega Pistorino – di non aumentare il numero dei posti di sostegno in organico di diritto, in corrispondenza dell’aumento del numero degli studenti diversamente abili, danneggia sia gli alunni sia i docenti. Una decisione incoerente e insensata perché i 7 mila posti in organico in deroga annunciati dall’Ufficio scolastico regionale, se trasformati in organico di diritto, consentirebbero ai 3 mila docenti immessi in ruolo al Nord di rientrare, ai precari specializzati di essere stabilizzati e ai precari non specializzati di ottenere l’incarico annuale”.

“All’Ars ci aspettiamo – conclude – che le forze politiche insieme al governo regionale, che già attraverso l’assessore Lagalla ha dimostrato il proprio interesse sulla questione, possano fare fronte comune e sottoporre la questione al Miur e al governo nazionale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ars, M5S presenta mozione per stabilizzare i posti di sostegno: "Raccolto il nostro monito"

PalermoToday è in caricamento