Movimento cristiano lavoratori a congresso: eletto l'esecutivo provinciale, Daniele Palazzo vice di Gennuso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo l’elezione di Giuseppe Gennuso alla carica di presidente provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori, è stato composto nei giorni scorsi anche l’esecutivo dell’Unione provinciale. Ne fanno parte il vice presidente Daniele Palazzo, il segretario Angela Barone, l’amministratore Alessandra Gennuso e i componenti Giacinto Marra, Luca Gazzara e Piero Buccheri. Nei giorni scorsi aveva lasciato la carica di presidente di Mcl Palermo, Giorgio D’Antoni, ed era stato eletto durante i lavori congressuali, all’unanimità, Giuseppe Gennuso, commercialista di 57 anni, revisore dei conti ed esperto della materia fiscale. Il Movimento Cristiano Lavoratori diventa soggetto politico partendo dalla base e raggruppando coloro che si riconoscono nella Dottrina sociale della Chiesa, secondo l’insegnamento del suo magistero, e puntano a promuovere la solidarietà, lo spirito del volontariato e della promozione sociale. “Il Movimento Cristano Lavoratori – spiega Giuseppe Gennuso – intende affermare i principi cristiani, nella vita, nella cultura, negli ordinamenti, nella legislazione in quanto costitutivi di una società buona per tutti. Studia i problemi che interessano i lavoratori, ricercandone le soluzioni alla luce dei principi sociali cristiani e cura la formazione culturale, religiosa, morale e sociale dei lavoratori, formandoli alla testimonianza cristiana ed a un coerente impegno negli ambienti di vita e di lavoro. Cerchiamo – aggiunge Gennuso - di realizza una costante opera di formazione tra i lavoratori per promuovere una loro piena partecipazione alla vita sociale, affinché vi apportino un consapevole e determinante contributo, tuteliamo il lavoro e difendiamo e promuoviamo i diritti dei lavoratori e delle loro famiglie”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento