Coronavirus, Figuccia: "Ripartiamo dall’agricoltura, opportunità per le imprese siciliane"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Ecco alcune interessanti opportunità per i Siciliani che nonostante il difficile momento, pensano già in prospettiva di contribuire al rilancio della Regione – a darne notizia è Vincenzo Figuccia, deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che prosegue – ci sono misure e sottomisure che nei boatos dell’informazione finiscono per essere risucchiati nei cassetti dell’anonimato. Informarsi e informare, significa formarsi e formare, mettere nelle condizioni i nostri giovani di intervenire e di collaborare, come si fece nel dopoguerra alla ricostruzione economica".

"Guardando nel dettaglio voglio sottoporvi le seguenti Azioni: PSR: Sostegno alla nuova adesione a regimi qualità. Scadenza: procedura a sportello. Il bando vuole incentivare gli agricoltori alla partecipazione ai sistemi di qualità attraverso un sostegno che compensa i costi di prima iscrizione, i costi per il mantenimento nel regime di qualità e le spese sostenute per i controlli. Dotazione finanziaria totale: € 2.000.000 PSR: Attività d’informazione e promozione svolte da associazioni di produttori. Scadenza: fino ad esaurimento risorse. Il bando, rivolto alle associazioni di produttori, è finalizzato a valorizzare i prodotti agroalimentari di qualità, promuoverne l’immagine tra i consumatori, diffonderne le conoscenze scientifiche e favorendone l’integrazione di filiera. Dotazione finanziaria totale: € 8.000.000 INVITALIA: Fondo cresci al Sud. Scadenza: aperto. Il fondo è una misura introdotta dalla legge di bilancio 2020 per rilanciare l’economia, l’occupazione e la produttività del Mezzogiorno. Si rivolge alle PMI con sede legale e operativa in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Dotazione finanziaria totale: € 250.000.000 MISE: «Smart&Start». Scadenza: aperto. L’incentivo, rivolto a start-up innovative, è finalizzato a promuovere le condizioni per la diffusione di nuova imprenditoria e valorizzare i risultati del sistema della ricerca pubblica e privata. Contributo massimo per progetto: € 1.500.000 REC: combattere e prevenire razzismo, xenofobia, omofobia e altre forme d’intolleranza. Scadenza: 15 aprile 2020. Il bando, rivolto a enti pubblici e organizzazioni pubbliche e private, finanzia azioni che combattono tutte le forme d’intolleranza in qualsiasi forma. Co-finanziamento massimo: 80% In collaborazione con obiettivoeuropa.com".

“Piccole grandi opportunità per quei siciliani che con coraggio – conclude Figuccia- vorranno sostenere in profitto la ripresa dell’economia. Ripartiamo dall’agricoltura e dalla produzione locale valorizzando il nostro capitale umano che in Italia e sono convinto anche in Europa, non ha eguali”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento