Il ministro Francesco Boccia a Palermo: incontrerà rappresentanti Anci

Il responsabile degli Affari regionali e le autonomie a confronto con il Consiglio regionale dell'Associazione dei Comuni siciliani. Si vuole "avviare un percorso che favorisca l'armonizzazione della legislazione nazionale con quella regionale"

Il ministro Francesco Boccia

Tappa a Palermo per il ministro Francesco Boccia. Il responsabile degli Affari regionali e le autonomie incontrerà il prossimo 6 marzo, alle 14.30 a Palazzo Comitini, il Consiglio regionale dell'Anci Sicilia. Sul tappeto le problematiche d'interesse degli Enti locali siciliani con l'obiettivo di avviare, "come più volte chiesto", spiegano dall'associazione dei Comuni siciliani, un "confronto stabile" fra Stato, Regione e Comuni con "il fine di avviare un percorso che favorisca l'armonizzazione della legislazione nazionale con quella regionale, evitando che alcune norme al momento dell'attuazione da parte degli Enti locali siciliani, risultino inapplicabili o peggio in contraddizione tra loro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratterà di un incontro istituzionale, programmato su invito e d'intesa con il presidente dell'AnciSicilia, Leoluca Orlando, e al quale parteciperà anche il Coordinamento regionale dei giovani amministratori. "Sarà affrontata la difficile condizione in cui si trovano i Comuni dell'Isola a causa dell'estrema criticità della situazione finanziaria in cui versano, che risulta essere più complessa rispetto al resto d'Italia e allo stesso Mezzogiorno", concludono da Anci Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento