rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Tagli alla Formazione, Crocetta e Scilabra minacciati di morte

Un sindacalista avrebbe telefonato alla dirigente Corsello, minacciando: "Fornirò io la benzina ai lavoratori della Formazione per dare fuoco a te e all'assessore Scilabra". Poi, riferendosi al Governatore: "Non gli basteranno cento uomini di scorta per salvarlo"

Minacce di morte al presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, all'assessore regionale alla formazione Nelli Scilabra e al dirigente regionale della formazione Annarosa Corsello. A denunciare le minacce di morte è stato lo stesso Governatore siciliano che poco fa si è recato presso la Procura di Palermo per presentare querela contro un sindacalista che avrebbe telefonato alla dirigente Corsello. Nel corso della telefonata, come ha denunciato Crocetta al procuratore aggiunto Leonardo Agueci, il sindacalista avrebbe detto alla Corsello: "Fornirò io la benzina ai lavoratori della Formazione per dare fuoco a te e all'assessore Scilabra". Non solo. Lo stesso sindacalista avrebbe poi minacciato Crocetta affermando: "Non gli basteranno cento uomini di scorta per salvarlo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli alla Formazione, Crocetta e Scilabra minacciati di morte

PalermoToday è in caricamento