Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Minacce all'assessore Razza, Cisl medici Sicilia: "Fare presto chiarezza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Solidarietà all'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, per gli "odiosi atti intimidatori di cui è stato vittima" in questi giorni, è stata espressa stamani dalla segreteria regionale della Cisl Medici. "Desideriamo esprimere all'assessore la nostra vicinanza", scrive Enzo Farinella, segretario della Cisl Medici Sicilia e primario del reparto di Malattie infettive del Cervello di Palermo, prima linea ospedaliera in queste settimane di emergenza Covid. "Ci auguriamo - continua Farinella - che le forze dell'ordine facciano presto chiarezza così che l'assessore possa continuare a svolgere con serenità l'apprezzabile lavoro fin qui svolto, anche in questi mesi di lockdown anti-Covid, per il potenziamento del sistema sanitario della regione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce all'assessore Razza, Cisl medici Sicilia: "Fare presto chiarezza"

PalermoToday è in caricamento