Milazzo torna in Fi, Vozza (Noi con Salvini): “E' un mercenario”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giuseppe Milazzo è tornato in Forza Italia. La sua fuoriuscita dal partito di Berlusconi ed il conseguente avvicinamento al PD di Renzi, infatti, avevano messo in allarme il coordinatore regionale, Gianfranco Micciché, che, perciò, ha invitato pubblicamente Milazzo a rientrare nella sua casa originaria. Così, quello che ormai si considerava già un ex azzurro ha accolto la richiesta di Micciché e la pace è stata sancita. Ma su tutta la vicenda interviene con un commento durissimo il referente provinciale di Noi con Salvini, Francesco Vozza: "Trovo sinceramente incomprensibile lo spettacolo che è stato offerto agli elettori da Milazzo e da Forza Italia. In particolare, non riesco sinceramente a capire come si faccia a passare con disinvoltura dal campo del centrodestra a quello del centrosinistra, per poi tornare da dove si era partiti in pochissimi giorni. Mi spiace dirlo ma in politica questi si chiamano mercenari e dimostrano chiaramente la crisi politica che sta attraversando il centrodestra in Sicilia."

Torna su
PalermoToday è in caricamento