Migranti, Vozza: "Precedenza ai palermitani nelle case popolari"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Crediamo sia profondamente ingiusto garantire una casa ad un immigrato e non ad un palermitano: infatti, sono diventate davvero troppe le famiglie italiane che rischiano costantemente di finire a vivere per strada, a differenza invece degli stranieri, che spesso riescono ad ottenere con facilità degli alloggi popolari. Dunque, stiamo studiando una proposta politica, da inserire nel nostro programma elettorale, che preveda di dare precedenza ai cittadini italiani nell'assegnazione delle case. Perché sia chiaro che per noi salviniani vengono prima i palermitani". Lo dichiara in una nota il referente provinciale di Noi con Salvini, Francesco Vozza.

Torna su
PalermoToday è in caricamento