Migranti, Orlando: "Salvini sembra un disco rotto, fa polemica su tutto"

Il sindaco: "L'ex ministro dimentica che finalmente l'Italia con le navi-quarantena sta dando una risposta alla sicurezza dei siciliani e dei migranti"

Orlando e Salvini

"Le polemiche sono un film già visto, ormai l'ex ministro Salvini sembra un disco rotto: fa polemica su tutto, dimenticando che finalmente l'Italia con le navi-quarantena sta dando una risposta alla sicurezza dei siciliani e dei migranti". A parlare è Leoluca Orlando, a margine della conferenza stampa di presentazione delle attività del Comune inerenti ai festeggiamenti in onore di Santa Rosalia, negli stessi minuti in cui avviene il trasbordo di 353 migranti dalla Sea Watch 4 alla nave Gnv Allegra nella rada del capoluogo siciliano.

"Non posso che ringraziare il presidente Conte e il governo nazionale che hanno accolto l'appello dei sindaci siciliani - ha aggiunto Orlando - ed è significativo che in questo momento il premier stia incontrando con il governatore Musumeci il sindaco di Lampedusa Martello: un modo per dire che c'è una Sicilia che rifiuta gli slogan che producono soltanto intolleranza, e qualche volta razzismo".

Secondo Orlando, quindi, "mentre va stancamente avanti il disco rotto di Salvini noi, senza polemica, andiamo avanti affermando che tutti abbiamo diritto alla vita e alla salute - ha continuato il sindaco - e che i migranti sono esseri umani: se qualcuno nega questa elementare verità - ha concluso Orlando - probabilmente non merita neanche una replica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In serata, al termine delle operazioni di trasbordo dei naufraghi, Orlando ha dichiarato: "Come previsto, tutto si è svolto nella più assoluta sicurezza e tranquillità a conferma del fatto che la scelta del Governo nazionale è quella più corretta per garantire i diritti e la sicurezza di tutti, a terra e in mare. E' una soluzione che stronca qualsiasi polemica che è a questo punto fine a sé stessa, a meno che non sia deliberatamente montata per instillare paure e alimentare intolleranza, entrambe certamente non utili per affrontare e risolvere i problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento