Migranti, Musumeci da Conte: "Non mi faccio illusioni"

Vertice a Roma, le parole del governatore: "Non ho chiesto poteri speciali, ma di prendere atto dei diritti sanitari dei siciliani e dei migranti in arrivo"

Al premier Giuseppe Conte e ai membri di governo riuniti a Palazzo Chigi per l'incontro "avanzerò le stesse richieste contenuta con l’ordinanza, vedremo quali saranno le risposte. Se il presidente del Consiglio ci invita, avrà delle risposte da dare. Non ho chiesto poteri speciali, ma di prendere atto dei diritti sanitari dei siciliani e dei migranti in arrivo. Non mi faccio molte illusioni...". Così il governatore della Regione Sicilia, Nello Musumeci, arrivando a Palazzo Chigi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'incontro a Palazzo Chigi col premier e diversi membri di governo sull'emergenza migranti "ci aspettiamo tanto, ora vediamo cosa dice il governo". Così il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, arrivando all'incontro. A chi gli domanda se sia d'accordo con Musumeci, il sindaco risponde: "Col governatore ci siamo parlati al telefono, sulla sua ordinanza non si tratta di essere d’accordo o meno ma è senz'altro servita a mettere al centro un problema che finora era rimasto sotto il tappeto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento