rotate-mobile
Politica

Migranti, l'appello di Orlando a Conte: "Intervenga per far cessare queste torture"

Il sindaco è intervenuto in merito al caso della nave 'Eleonore' della ong tedesca 'Lifeline' che ha forzato il divieto di ingresso in acque territoriali italiane

"Rivolgo un forte appello al presidente Giuseppe Conte perché intervenga per far cessare queste torture e questi sequestri di persona che ci fanno vergognare di essere italiani". Così in un tweet il sindaco Leoluca Orlando, in merito al caso della nave 'Eleonore' della ong tedesca 'Lifeline' che ha forzato il divieto di ingresso in acque territoriali italiane e si sta dirigendo verso il porto di Pozzallo con a a bordo oltre cento migranti.

"Ancora una volta l'Italia si espone al ridicolo internazionale e ancora una volta costringe marinai a forzare un blocco per salvare vite umane", aggiunge Orlando che commenta anche l'arrivo nel porto della cittadina ragusana di una unità della Marina militare con a bordo altri migranti: "A Pozzallo assisteremo fra poche ore ancora al tragico ridicolo di due navi e due equipaggi, uno militare ed uno civile, che svolgono lo stesso compito di salvataggio di vite umane ed alle quali sara' riservato un trattamento diverso: eroi i primi, criminali i secondi".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, l'appello di Orlando a Conte: "Intervenga per far cessare queste torture"

PalermoToday è in caricamento