Messa in sicurezza del marciapiede di via Monti Iblei

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo diversi incontri e conferenze di servizi con Sis, Rap, Settore Ville e Giardini e Ufficio Traffico, finalmente da ieri è iniziato l'intervento di espianto degli alberi dal marciapiede divia Monti Iblei nel tratto compreso tra via Alcide De Gasperi e via Belgio. Siamo soddisfatti - dichiara il Presidente della VI Circoscrizione Maraventano -, siamo riusciti grazie alla collaborazione di aziende e settori del Comune e la disponibilità da parte della SIS, che sta eseguendo i lavori del raddoppio ferroviario in via M. Iblei, ad organizzare senza ulteriori costi per il Comune, un intervento di messa in sicurezza per il passaggio pedonale.

Purtroppo siamo stati costretti - continua il Presidente- a optare all'espiantodegli alberi poiché il marciapiede in questione era diventato a causa delle radici e dei grossi tronchi degli stessi alberitroppo stretto e dissestato. Gli alberi avevano ridotto lo spazio carrabile - sottolinea il Vice Presidente Giaconia - le loro radici avevano dissestato completamente la pavimentazione rendendo il marciapiede impraticabile, quasi sempre insufficiente e pericoloso per i disabili in carrozzina, ma anche per chi deve transitare con passeggini e carrozzine per neonati, nonché per i pedoni sopratutto se anziani.

E' innegabile che trattasi di barriere che creano nocumento a quanti, con passeggini e carrozzine di disabili, non possono utilizzare il camminamento pedonale, quindi costretti a percorrere l'asse viario con il rischio per la propria incolumità. A definire i lavori - conclude Maraventano- come già concordato, toccherà a Rap che per garantire un regolare e sicuro transito pedonale, dovrà rifare ilil marciapiede con criteri previsti dalla legge ed eventuali abbattimenti di altre barriere architettoniche e al settore Ville e Giardini a sostituire gli alberi espiantati con altra specie arborea meno invasiva dei pini.

Il Presidente della VI Circoscrizione Michele Maraventano
Il Vicepresidente della VI Circoscrizione Massimiliano Giaconia

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento