Politica

Mattarella torna a Palermo per i 110 anni della federazione italiana di scherma

Il Capo dello Stato lunedì 3 giugno sarà a Palazzo dei Normanni per un evento che vedrà anche la partecipazione del presidente del Coni, Giovanni Malagò

A distanza di una settimana Sergio Mattarella tornerà nella sua città. Il presidente della Repubblica ha ufficializzato la sua presenza alle celebrazioni per i 110 anni di vita della Federazione italiana scherma, in programma da lunedi 3 giugno a Palermo.

Il Capo dello Stato, tornato domenica scorsa nella sua città per votare (e poi ripartito subito per Roma), presenzierà alle ore 11 di lunedì 3 giugno nella sala 'PierSanti Mattarella' a Palazzo dei Normanni, all'excursus sui '110 anni d'Italia, di scherma e d'azzurro' che vedrà anche la partecipazione del presidente del Coni, Giovanni Malagò e del presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, oltre che del presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, del presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè e del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Al termine dell'excursus sulla vita della Federscherma, Mattarella inaugurerà la mostra 'Un TesOro italiano', nella sala dei Vicerè di palazzo dei Normanni, che vedrà l'esposizione delle medaglie d'oro conquistate nella storia della scherma azzurra ai Giochi olimpici e paralimpici e delle medaglie olimpiche vinte dagli atleti siciliani di scherma. La giornata di festa, a 110 anni dal 3 giugno 1909, inizierà alle 9.45 con la celebrazione eucaristica presso la Cappella Palatina di Palazzo dei Normanni, che sarà officiata da monsignor Corrado Lorefice, arcivescovo della diocesi di Palermo. I festeggiamenti saranno preludio dell'edizione numero 100 dei campionati italiani assoluti e paralimpici in programma sempre a Palermo dal 6 al 9 giugno 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella torna a Palermo per i 110 anni della federazione italiana di scherma

PalermoToday è in caricamento