Autista Amat aggredito, Sala: "Garantire sicurezza dei lavoratori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L’aggressione subita dall’autista dell’Amat per aver chiesto a due ragazzi di indossare la mascherina impone un intervento del Comitato per l'ordine e la sicurezza: a Palermo è necessario ripristinare un controllo capillare del territorio, non solo per le norme anti-Covid, e garantire una volta e per tutte la sicurezza di chi assicura il trasporto pubblico. Troppi dipendenti dell’Amat, in questi anni, sono stati vittime di insulti e percosse, una situazione inaccettabile che richiede rimedi drastici e immediati”.  Lo dichiara il consigliere comunale del gruppo Avanti Insieme Toni Sala, commentando l'aggressione subita da un autista Amat nella zona della Marinella.

Torna su
PalermoToday è in caricamento