Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Manager Sanità, Crocetta: "Con la Borsellino intesa perfetta"

Il Governatore tuona: "Non ho mai incontrato i commissari o i componenti della commissione, non intendo incontrarli e non intendo bloccare il concorso". Di Giacomo: "Giusta direzione, dobbiamo voltare pagina"

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta

Rosario Crocetta non ci sta e interviene sulle voci che da alcuni giorni circolano in merito alla selezione dei manager della Sanità. "Sono veramente indignato - afferma il Governatore - in merito alla questione della selezione e sulle posizioni attribuitemi attorno ai manager della sanità. E' bastata la trasferta per un paio di giorni a Bruxelles, per attribuirmi posizioni che non mi appartengono per niente".

Crocetta aggiunge: “Con Lucia Borsellino abbiamo perfetta intesa sulle questioni di governo e operiamo con grande spirito collaborazione. Per quanto riguarda i lavori in commissione per la selezione dei manager, non ho mai incontrato i commissari, non ho mai incontrato i componenti della commissione, non intendo incontrarli e nè intendo bloccare il concorso. La commissione opera in totale autonomia e non mi è passato mai per la testa interferire sui criteri. Ci atterremo scrupolosamente alla loro valutazione, in modo tale da evitare ogni discrezionalità del governo nella scelta. In questo modo finalmente limitiamo le pressioni della politica intorno a vicende che devono rimanere tecniche".

Sui presunti dissidi con l'assessore alla Sanità, il presidente della Regione dice: "Non riesco a capire da dove i giornali abbiano potuto trarre le distanze tra me e la Borsellino dato che quasi nessuno mi ha interpellato. Dichiarazioni di persone vicine all'amministrazione, non rappresentano affatto la posizione del presidente e del governo, che ha nominato una commissione di altissimo prestigio e intende attribuire ad essa massima autonomia. Per quel che mi riguarda, ripeto, non intendo assolutamente incontrare i componenti della commissione nè con loro discutere di criteri, poichè non ritengo corretto tale comportamento”.

D'accordo con il Governatore il presidente della commissione Sanità all’Ars, Pippo Di Giacomo (Pd): “Le dichiarazioni del presidente Crocetta anche in relazione ai rapporti con l’assessore Borsellino - afferma Di Giacomo - vanno nella giusta direzione: mettiamo da parte le polemiche e lasciamo che la commissione esaminatrice dei nuovi manager lavori serenamente lungo il percorso già individuato, che in ogni caso deve lasciare fuori dalla porta i ‘soliti noti’ che hanno messo in ginocchio la sanità siciliana. Il periodo di commissariamento – conclude - non può proseguire ancora a lungo. Dobbiamo voltare pagina e selezionare in tempi rapidi i manager di Asp e Aziende ospedaliere, per assicurare certezze e programmazione ad un settore così delicato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manager Sanità, Crocetta: "Con la Borsellino intesa perfetta"

PalermoToday è in caricamento