Politica

Comune, ecco il primo rimpasto: Abbonato nuovo assessore al Bilancio

Il segretario generale, nominato appena due settimane fa, prende il posto del dimissionario Marchetti. Cesare Lapiana è il nuovo vice sindaco

Luciano Abbonato, nuovo assessore al Bilancio

Luciano Abbonato è il nuovo assessore al Bilancio. Leoluca Orlando ha scelto il direttore generale, nominato appena due settimane fa, per prendere il posto del dimissionario Ugo Marchetti. Proprio la scelta di Abbonato era uno dei dissidi tra Marchetti e il Sindaco. Cesare Lapiana è il nuovo vice sindaco. "La priorità è quella di mettere al sicuro i conti del comune - afferma il sindaco Leoluca Orlando durante la conferenza indetta questo pomeriggio - e risolvere la questione delle partecipate. Non basta contemplare la crisi, l'amministrazione ha un dovere verso gli elettori: trovare una soluzione".



LA LETTERA - Il primo cittadina glissa le domande sulle dimissioni dell'ex assessore al Bilancio, Ugo Marchetti: "Non intendo commentare o fare polemica" e rende poi noto il contenuto della lettera indirizzata al dimissionario assessore. "Ad appena un mese e mezzo dal tuo insediamento, non era certamente possibile immaginare la concreta realizzazione del progetto di recupero economico-finanziario della città […] Che vi sia un rapporto perverso tra partecipate e bilancio del comune è circostanza nota che spiega le ragioni che mi hanno indotto a prevedere una specifica delega assessoriale, alle Aziende Partecipate, appunto, e mi hanno spinto alla nomina dei nuovi vertici delle partecipate nonché a prevedere, subito dopo l'insediamento di essi tuttora in corso, l'avvio di quella cabina di regia che abbiamo definito "holding di fatto" e che mira a porre sotto controllo le scelte e le scelte delle partecipate […] A seguito della disastrosa condizione gestionale e finanziaria degli ultimi anni e a seguito dei tagli ai trasferimento dallo stato ai comuni, in data 7 agosto, il ragioniere generale del Comune ha formalmente registrato e comunicato lo squilibrio di bilancio, fissando al 31 ottobre il termine ultimo per le necessarie operazioni di bilancio".

Una delle questioni spinose è quella relativa, appunto, all'Amia. È indicativo del momento delicato che la scelta del vice sindaco sia ricaduta sull'assessore alle Aziende Partecipate. E sui dirigenti di queste ultime, Orlando batte il pugno sul tavolo: "Si chieda al ministero dello Sviluppo Economico! Attualmente è sospesa la nomina di direttore generale del comune (quella detenuta proprio da Luciano Abbonato, ndg). Nomineremo un esterno. Proprio così. Lo fanno tutte le grandi città, non vedo perché dovremmo farlo anche noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, ecco il primo rimpasto: Abbonato nuovo assessore al Bilancio

PalermoToday è in caricamento