Politica

Lo Cacciato: "Questo governo sta dichiarando guerra allo stato di diritto"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La nevrosi che sta investendo il paese attraverso le pratiche di polizia che sta attuando il governo giallo-verde – questo è quanto afferma nel comunicato Tiziana Lo Cacciato - ci porta a non comprendere la reale posta in gioco che è volta a ridurre la libertà di ogni individuo “Le parole del ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno: “Impronte digitali…”, “faremo ispezioni a sorpresa…” - ha proseguito Lo Cacciato portavoce del Cfcd - sono inaccettabili, non so se si rende conto di quello che dice.” “Occorre innanzitutto ricordare alla ministra che l’utilizzo di sistemi biometrici di riconoscimento possono costituire la trama di un buon film di fantascienza. Tuttavia “Codice della privacy” ha stabilito che l’utilizzo di sistemi biometrici basati sulle impronte digitali finalizzati alla rilevazione delle presenze dei dipendenti nei luoghi di lavoro e le connesse problematiche derivanti dall’applicazione (D.Lgs. n. 196/2003) sono garantite dalle linee guida in materia di trattamento di dati personali di lavoratori per finalità di gestione del rapporto di lavoro alle dipendenze di datori di lavoro non lascia spazio a interpretazioni. L’uso generalizzato e incontrollato di dati biometrici, specie se ricavati dalle impronte digitali, non è lecito.” “Il capitolo 7 testualmente dedicato alle “Impronte digitali e accesso al luogo di lavoro” - ribadisce Lo Cacciato - che anche nell’ambito del pubblico impiego, non è consentito un uso generalizzato dei dati biometrici dei dipendenti (impronte digitali, iride) per controllare le presenze o gli accessi sul luogo di lavoro.” La devastante dichiarazione della ministra Giulia Bongiorno è un disastro mediatico ancor prima che politico, dimostrando tutto il livello di pressapochismo, dell'incompetenza, della disattenzione e delle bugie raccontate dal governo giallo-verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Cacciato: "Questo governo sta dichiarando guerra allo stato di diritto"

PalermoToday è in caricamento