Politica

Lo Cacciato: "Oggi più di ieri ricordiamo Sandro Pertini, il nostro presidente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il 24 febbraio 1990 ci lasciava Sandro Pertini, grande Presidente e grande uomo. Per lui non poteva esserci vera libertà senza giustizia sociale e viceversa. Ma in coscienza si può considerare libero un uomo che non ha lavoro, a cui hanno tolto la dignità e non sa come mantenere ed educare i propri figli? Come non essere d'accordo con il pensiero di questo grande politico. Un popolo affamato non è un popolo libero perché continua a fare scelte dettate dal bisogno e dalla necessità ed è esattamente ciò che vuole l'attuale classe politica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Cacciato: "Oggi più di ieri ricordiamo Sandro Pertini, il nostro presidente"

PalermoToday è in caricamento