Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Orlando giura da sindaco e si dimette da deputato

Il testo della lettera inviata dal Sindaco al presidente della Camera, Gianfranco Fini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

 

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dopo aver giurato davanti al Consiglio comunale, insediatosi oggi, ha firmato nella Sala delle Lapidi la lettera di dimissioni dalla carica di parlamentare della Repubblica che sarà consegnata immediatamente al Presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini.
 Di seguito il testo della missiva.
 
 
Roma, 9 luglio 2012
Onorevole Presidente
 
facendo seguito a quanto già preannunciato al Presidente della Giunta delle elezioni in data 24 maggio 2012, comunico che in data odierna ho prestato, da Sindaco di Palermo, giuramento in occasione della prima seduta del neoeletto Consiglio comunale della mia città.
Con la presente, pertanto, confermo e formalmente presento le mie dimissioni da parlamentare membro della Camera dei Deputati, e invio a Lei e, per Suo tramite, ai Colleghi tutti i migliori auguri di buon lavoro nell’interesse del Paese.
Ritengo, infine, doveroso esprimere il più sincero apprezzamento per lo spirito di collaborazione istituzionale dei componenti della Commissione parlamentare di inchiesta che ho avuto in questi anni l’onore di presiedere.
 
Cordiali saluti 
Leoluca Orlando 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando giura da sindaco e si dimette da deputato

PalermoToday è in caricamento