Leonardi (Pd): “Vicini a lavoratori NH. Palermo punti su Fiera e Casinò”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La crisi dell'Nh Hotel è emblematica di una città che ha ormai perso le sue priorità. Sono vicino ai lavoratori della struttura alberghiera, così come a quelli di tutte le strutture ricettive di Palermo che affrontano un momento di difficoltà nonostante l'aumento dei flussi turistici. Che fine ha fatto la tassa di soggiorno? Come è stata spesa? E il tavolo con gli albergatori che doveva elaborare proposte è mai stato convocato?". Lo afferma il vicecapogruppo del Pd al Consiglio comunale, Sandro Leonardi.

"Trovo paradossale  -  aggiunge - che, anziché discutere seriamente di una nuova Fiera del Mediterraneo, che ci consentirebbe di intercettare il turismo congressuale e la cui valorizzazione proporrò nel nuovo piano regolatore, o della possibile apertura di un casinò come a Malta, sotto il controllo di magistrati e forze dell'ordine, si parli invece di progetti faraonici ma inutili come il nuovo stadio. Cosa ha fatto questa amministrazione in quattro anni per attirare i turisti? Quali servizi e quale immagine offriamo a chi arriva in città? Sono queste le domande che il sindaco dovrebbe porsi e alle quali rispondere".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento