Regione, M5s: "Ok a nostra legge sulle aree sciistiche e la comunità madonita"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E’ stato approvato in Commissione Ambiente a Palazzo dei Normanni il disegno di legge a firma Movimento 5 Stelle che prevede la valorizzazione delle aree sciistiche e sviluppo montano in Sicilia. La norma che vede la prima firma della deputata Roberta Schillaci ha avuto il via libera della Commissione di merito e si appresta ad essere discussa a Sala d’Ercole. “E’ un disegno di legge – spiega la deputata Roberta Schillaci – su cui ho lavorato tanto perché ritengo che le nostre aree sciistiche non abbiano nulla da invidiare ai grandi comprensori del nord Italia che sono volano economico per intere comunità. La Sicilia può vantare due aree particolarmente votate a questo tipo di attività che sono ovviamente piano Battaglia e l’Etna, luoghi con caratteristiche uniche in Europa dove è addirittura possibile sciare guardando il mare. Nello specifico il nostro disegno di legge prevede il recepimento della norma nazionale in materia di sicurezza sulle piste, introduce il gestore unico di impianti e piste, crea sinergia tra tutti gli attori istituzionali e quindi valorizza le comunità interessate. L’obiettivo finale è quello di favorire lo sviluppo montano e creare opportunità economiche attraverso lo sport consentendo ai fruitori di poter godere del patrimonio naturalistico e culturale siciliano che è un unicum nel mondo. Siamo ben lieti del fatto che altri deputati ne hanno dato entusiastico contributo, quindi vuol dire che quando lo si vuole, la politica siciliana riesce a superare gli steccati partitici. A questo punto – conclude Schillaci – contiamo nel voto finale dell’Aula”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento