Via libera dell'Ars alla legge-voto sull'insularità, Aricò: "Risultato storico"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il via libera dato dall'Ars alla legge-voto per l'inserimento della condizione di insularità nel nostro Statuto è un risultato storico, atteso da anni e di fondamentale importanza per la Sicilia. Finalmente lo Stato dovrà riconoscerci gli svantaggi derivanti da questa nostra condizione penalizzante e garantire le misure e gli interventi compensativi in settori nevralgici come, ad esempio, la mobilità di persone e merci. Fin dal suo insediamento il governo Musumeci si è battuto con convinzione per raggiungere questo traguardo, ora tocca al Parlamento nazionale prendere atto del sacrosanto diritto della Sicilia e dei siciliani di avere le stesse opportunità di sviluppo del resto d'Italia". Lo dice Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima e uno dei firmatari del disegno di legge-voto per l’inserimento della condizione di insularità nello Statuto Autonomistico siciliano.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento