menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lega riunisce gli stati generali dei dipartimenti siciliani: "Guardiamo al futuro"

All'Astoria Palace il primo meeting dei referenti regionali dei dipartimenti tematici. Igor Gelarda; "Approfondiremo i principali problemi che attanagliano la nostra Sicilia e proporremo delle soluzioni pratiche e concrete"

Si è tenuto all'Astoria Palace il primo meeting dei referenti regionali dei dipartimenti tematici della Lega, fortemente voluti e ufficialmente inaugurat ìi dal senatore Stefano Candiani, segretario della Lega Sicilia.All'incontro ha partecipato Igor Gelarda, capogruppo della Lega Palermo e da poco nominato responsabile regionale dei dipartimenti, l'eurodeputata Francesca Donato e i referenti dei 25 dipartimenti tematici.

"Quella dei dipartimenti è una grande sfida e sono orgoglioso che Matteo Salvini e il senatore Candiani mi abbiano affidato questo delicato incarico. Noi approfondiremo i principali problemi che attanagliano la nostra Sicilia e proporremo delle soluzioni pratiche e concrete. Dipartimenti che spaziano dall'agricoltura alla pesca, dalle Infrastrutture alla sicurezza e ai beni culturali, solo per citarne alcuni. Sono la prova tangibile di una Lega che, attraverso professionisti, docenti universitari e comunque persone che conoscono bene l'ambito in cui lavoro, vuole dare una svolta a quest'isola. Basta piangersi addosso è il momento del riscatto e delle proposte concrete", dichiara Igor Gelarda.

"Il mio ruolo all’interno dei dipartimenti - dice Francesca Donato, eurodeputata Lega - sarà non solo quello di responsabile regionale del dipartimento economia, ma di interazione, supporto e stimolo nei confronti dei responsabili di altri dipartimenti cruciali come quelli dell’agricoltura, dell’industria ed energia, della ricerca, dei fondi europei, delle infrastrutture. Il lavoro che ci impegnerà sarà la base del nostro futuro programma elettorale Lega per le prossime regionali e il contributo di tutti, con le rispettive competenze ed esperienze professionali, ci consentirà di elaborare idee e progetti innovativi ma concreti e finanziabili, per interventi essenziali ai fini della ripresa e del rilancio  dei nostri territori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento