menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Igor Gelarda e Stefano Candiani

Igor Gelarda e Stefano Candiani

Lega, tour di Candiani nei comuni della Valle dei Monti Sicani

Il senatore Stefano Candiani a Contessa Entellina, Campofiorito, Bisacquino, Chiusa Sclafani e Giuliana. Il tour vuole essere un'occasione di confronto con i cittadini per promuovere il progetto di rilancio della Sicilia targato Lega

Continua il percorso di radicamento della Lega in Sicilia, in particolare nei comuni della provincia di Palermo. Martedì sera nella Valle dei Monti Sicani arriverà il senatore Stefano Candiani, sottosegretario al ministero degli Interni e commissario della Lega in Sicilia, per un breve ma intenso tour fino a mercoledì tra Contessa Entellina, Campofiorito, Bisacquino, Chiusa Sclafani e Giuliana.

Candiani, che in due mesi ha riorganizzato nell'Isola il partito guidato da Matteo Salvini, sarà affiancato da Igor Gelarda, capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Palermo e responsabile regionale Enti locali, per incontrare i sindaci del comprensorio e i rappresentanti istituzionali del Carroccio. Ma la visita servirà soprattutto come occasione di confronto con i cittadini, per promuovere il progetto di rilancio della Sicilia targato Lega. Il programma completo del tour prevede, martedì sera, un incontro in piazza Municipio a Contessa Entellina. Mercoledì mattina alle 8, a Campofiorito, appuntamento con i consiglieri della Lega del comprensorio. Alle 9, a Bisacquino, inaugurazione di un circolo della Lega. Alle 10, a Chiusa Sclafani, un altro incontro con i consiglieri comunali della Lega, insieme ai rappresentanti che arriveranno da Lercara Friddi. Alle 11,30, gran finale a Giuliana con un incontro pubblico nel castello che domina, da un lato, il centro abitato, e dall'altro si affaccia sulla vallata del fiume Sosio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento