Politica

Figuccia-Lega è fatta: farà il commissario provinciale, Anello guiderà il partito in città

Le mosse dei salviniani: Candiani ufficializza l'ingresso del deputato Ars e lavora alla nuova segreteria regionale, con il consigliere di Sala delle Lapidi che assumerà pure l'incarico di responsabile Enti locali per la Sicilia occidentale. "Vogliamo mettere fine al malgoverno di Orlando"

"Cambiare la Sicilia, abbandonare schemi e politiche fallimentari che hanno mortificato questa terra è la missione della Lega. Matteo Salvini è il primo a credere in questo impegno e proporrà un patto a quanti come Vincenzo Figuccia vogliono spendere le proprie energie per far uscire la Sicilia dal ritardo cronico e della stagnazione. In quest’ottica è necessario costruire la squadra che sarà protagonista di questo cambiamento. L’ingresso di Figuccia nel gruppo parlamentare della Lega all’Ars è un primo passo, ma ho intenzione anche di costituire una segreteria politica della Lega Sicilia sul modello di quella lanciata qualche settimana fa da Salvini a livello nazionale".

Lo afferma Stefano Candiani, senatore e segretario della Lega in Sicilia, ufficializzando l'ingresso nel partito di Vincenzo Figuccia, che assume l'incarico di commissario provinciale al posto di Alessandro Anello. Quest'ultimo viene invece nominato commissario cittadino (posto che era vacante) e nella costituenda segreteria regionale sarà anche il responsabile Enti locali per la Sicilia occidentale. Igor Gelarda invece resta capogruppo in Consiglio comunale e responsabile regionale dei dipartimenti tematici. Per un Figuccia che entra all'Ars, un altro Figuccia (Sabrina) indossa la casacca della Lega a Palazzo delle Aquile. 

L'attenzione di Candiani è già rivolta alle amministrative del 2022 a Palermo, dove la Lega vuole riscattarsi dopo le scarse performance alle ultime comunali in provincia: "Tra due anni saremo chiamati a mettere fine al malgoverno di Leoluca Orlando a Palermo, ed è indispensabile costruire fin da ora un progetto politico ampio e credibile. Per questo motivo ho chiesto al consigliere comunale Alessandro Anello di assumere il delicato compito di commissario della Lega per la città di Palermo e all’onorevole Figuccia di diventare commissario per la provincia di Palermo".

"Nei prossimi giorni definirò i componenti della segreteria regionale. Posso però già anticipare che Alessandro Anello ne farà parte in veste di esponsabile Enti locali per la Sicilia occidentale, raccogliendo quindi il testimone da Maricò Hopps che a sua volta sarà chiamata a dare un importante contributo al partito nel costituendo organismo, sulla linea di quello nazionale costituito da Matteo Salvini, che supporterà il segretario regionale", conclude Candiani.

"Ringrazio il segretario regionale Stefano Candiani per la fiducia - dice Anello - gli importanti incarichi che svolgerò sia a livello regionale che nella città di Palermo mi onorano e confermano il buon lavoro fatto finora. L'ingresso di Vincenzo Figuccia sarà un valore aggiunto per continuare il percorso di strutturazione del partito avviato in provincia e in città. La Lega si rafforza e con questa nuova squadra sono certo che diventerà forza di governo a Palermo, continuando a crescere in tutta la Sicilia".

"Il progetto Lega - dichiara invece Igor Gelarda - si amplia con l'ingresso dell'onorevole Vincenzo Figuccia, che rinforza la nostra squadra alla regione e con la sorella Sabina che rinforza il nostro gruppo a Palazzo delle aquile. Benvenuti ad entrambi in squadra, mentre esprimo un ringraziamento, a nome di tutto il gruppo Lega di Palermo, ad Alessandro Anello per l'attività svolta sino ad ora. Ringrazio anche il senatore Candiani che mi conferma la fiducia in qualità di capogruppo a Palazzo delle aquile, del gruppo consiliare Lega più numeroso dell'Italia. E per avermi chiesto di occuparmi, insieme al neo commissario cittadino Alessandro Anello, delle liste e della squadra che la Lega presenterà alle prossime amministrative a Palermo". 

"Accogliamo in Lega Vincenzo e Sabina Figuccia, rispettivamente deputato regionale e consigliere comunale e ringraziamo Alessandro Anello, commissario provinciale del partito, per il lavoro svolto. Complimenti a Vincenzo Figuccia per l'incarico di segretario provinciale. Ad Anello il ringraziamento e l'auspicio di buon lavoro come neo responsabile degli Enti locali del partito della Lega". Lo scrive in una nota l'avvocato penalista Stefano Santoro, responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figuccia-Lega è fatta: farà il commissario provinciale, Anello guiderà il partito in città

PalermoToday è in caricamento