rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Lavoro, Aiello (M5S): "Grazie a esonero contributi oltre 115mila giovani assunti nel 2021"

Il deputato siciliano: "I dati diffusi oggi dall’Inps dimostrano, ancora una volta, la bontà dell’operato del Governo Conte II"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“I dati diffusi oggi dall’Inps dimostrano, ancora una volta, la bontà dell’operato del Governo Conte II. Nell’ultimo report dell’Osservatorio sul precariato, l’Istituto ha infatti rilevato come fra gennaio e ottobre dell’anno scorso, grazie allo sgravio introdotto dalla nostra ex ministra Catalfo nella legge di Bilancio 2021 per le assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato di giovani under 36, queste siano state 115 mila, in crescita del 65% rispetto al 2020”. Così in una nota Davide Aiello, deputato siciliano del M5S componente della commissione Lavoro. “Come noto - aggiunge - i giovani sono purtroppo tra le categorie più colpite dalla crisi innescata dal Coronavirus. Questa misura, di cui i datori di lavoro privati potranno usufruire anche nel 2022, rappresenta un punto di forza per far ripartire l’occupazione di qualità. Non possiamo ovviamente fermarci qui. Il Movimento 5 Stelle sta lavorando ad altri interventi, ultimo in ordine di tempo il ‘Piano Neet’ lanciato dalla ministra Dadone, per dare a tante ragazze e ragazzi le giuste risposte. Serve uno sforzo unitario: non può e non deve esserci una ripresa a due velocità” conclude Aiello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, Aiello (M5S): "Grazie a esonero contributi oltre 115mila giovani assunti nel 2021"

PalermoToday è in caricamento