A giugno riapre il velodromo: lavori al fotofinish, ma per la tribuna bisognerà aspettare

Dopo sei anni, l'impianto sportivo di fondo Patti tornerà fruibile il prossimo mese in occasione dell'Unlocked Music Festival. Il Comune ha eseguito in house la ristrutturazione con le maestranze del Coime. Il sindaco Orlando: "Finalmente uno spazio pubblico per i grandi eventi musicali"

I lavori in corso per ripristinare il prato del Velodromo

L'Unlocked Music Festival, in programma l'8 e il 9 giugno prossimi, terrà a battesimo la riapertura del velodromo "Paolo Borsellino". Dopo sei anni l'impianto sportivo di fondo Patti torna nuovamente fruibile, anche se inizialmente non del tutto.

Il Comune, attraverso le maestranze del Coime, ha eseguito in house i lavori di ristrutturazione: sono sistemati i servizi igienici sotto le tribune, le gradinate, la palazzina che ospita gli uffici del Coime, gli impianti elettrici e idrici. Gli operai - coordinati dall'ingegnere Mario Scotto, capo area del settore tecnico del Coime - hanno provveduto a sostituire i cancelli perimetrali (oltre 500 metri quadri), hanno rimpiazzato 80 porte, 150 sanitari, 200 rubinetti ed hanno tinteggiato oltre 5 mila metri quadri di pareti. Il Comune si è pure occupato della sistemazione di oltre 2 mila metri quadri di verde. Tra plastica, legno e ferro sono stati finora smaltiti 600 metri cubi di rifiuti.

Da Fisher agli Eiffel 65, artisti internazionali a Palermo per l'Unlocked music festival | Video

Resta ancora fase di completamento il prato sintetico di 10.600 metri quadrati (vedi foto), che sarà pronto in tempo per l'evento. Non sarà così per la  la tribuna: ecco perché gli spettatori potranno "accomodarsi" solo nelle gradinate e nel prato. Il Coime ha già sostituito gli 11.155 seggiolini del velodromo, ma ne potranno essere utilizzati 5 mila: i posti a sedere infatti sono limitati alle sole gradinate. "Entro ottobre - afferma Fabio Giambrone, assessore al Decoro urbano - l'amministrazione consegnerà tutto l'impianto compresa la tribuna coperta. Le procedure si completeranno a novembre. Per giugno comunque siamo nelle condizione di consegnare 5-6 mila posti a sedere. Nel giro di qualche mese, la struttura sarà capace di ospitare più di 15 mila persone".  

Proseguiranno inoltre sino alla fine di luglio gli interventi che permetteranno nuovamente l'utilizzo della pista ciclistica ad anello, restituendo così il velodromo all'antico splendore. Furti e atti vandalici hanno determinato sei anni fa la chiusura della struttura, soprattutto per i gravi danneggiamenti che avevano colpito l'impianto elettrico e le torri faro, resi del tutto inservibili e addiriturra pericolosi per gli utenti.

Velodromo conferenza stampa-2

"Finalmente - commenta il sindaco Leoluca Orlando - il velodromo Paolo Borsellino torna fruibile. Finalmente Palermo torna ad avere uno spazio pubblico adatto ai grandi eventi musicali. Grazie agli organizzatori di questo festival per aver colto la sfida ed aver avuto fiducia sui tempi di riapertura. Questa manifestazione sarà certamente la prima di una lunga serie, perché da ora il velodromo sarà non soltanto sempre aperto e fruibile, ma lo sarà sempre di più anche per gli eventi sportivi, grazie all'impegno del Coime e delle sue maestranze. Speriamo presto di poter rendere fruibile anche la tribuna, ma siamo certi che da subito questa struttura sarà piena e che ogni manifestazione che vi organizzeremo registrerà il tutto esaurito".

Gli organizzatori dell'Unlocked Music Festival contano però di richiamare al Velodromo "circa 10 mila persone". A dirlo è l'amministratore delegato Vincenzo Grasso, che aggiunge: "Anche noi partecipiamo al patto per ripulire la città lanciato dal Comune e terremo pulito il velodromo, prima, durante e dopo la kermesse musicale. E' una promessa". Dal velodromo al palazzetto dello sport: "Ad ottobre del 2020 - conclude Orlando - lo riapriremo. Se ci sono imprenditori che vogliono usufruire del palazzetto dello sport per iniziative legate al natale 2020 sono disponibile ad ascoltarli".

 

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Caldo, estate e condizionatore sempre acceso: come risparmiare sulla bolletta elettrica

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Incidente a Villafrati, scontro frontale auto-camion: morto ragazzo di 22 anni

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

  • Etnaland, giovane bagherese pestato a sangue dal branco per un paio di ciabatte

Torna su
PalermoToday è in caricamento