Mezzojuso, al via i lavori nel centro storico: la Regione mette in sicurezza il costone

L'intervento interesserà in particolare la zona Fusci, a elevato rischio idrogeologico, e avrà un costo di 662 mila euro. A realizzare l'opera il Consorzio stabile Telegare di Napoli

Al via i lavori per la messa in sicurezza di parte del centro storico di Mezzojuso. L’intervento nella zona Fusci, ad elevato rischio idrogeologico, ha un costo di 662 mila euro e verrà realizzato dal Consorzio stabile Telegare di Napoli. Previsto il consolidamento del versante e la regimentazione dei corsi d’acqua che si sono infiltrati nella pavimentazione delle strade e nei muri di sostegno nelle vie Palermo e Madonna dei Miracoli. Un problema che ha creato danni in alcune costruzioni e alle arterie viarie interessate.

L’opera, che interessa la zona in prossimità del campo sportivo, consiste nella costruzione di una paratia, lunga circa 80 metri, e nella sistemazione del costone. I fenomeni di dissesto che riguardano contrada Fusci sono aggravati dall’elevata pendenza del sito, attraversato da torrenti e appesantito da numerosi insediamenti abitativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Prosegue - commenta il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in veste di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico nell’Isola - il nostro impegno nella tutela del territorio e per il ripristino della piena e sicura vivibilità nei quartieri più antichi e più vulnerabili dei comuni siciliani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento