Politica

Lavori per Barcarello e Oreto, Zacco: "Palermo ha perso i finanziamenti per incapacità tecniche"

Dopo la bocciatura della Regione ai progetti di riqualificazione urbana, dura presa di posizione contro i burocrati comunali del presidente della Sesta commissione: "Basta alibi sulla carenza di personale, inaccettabile giustificare chi non fa il proprio dovere"

"Ancora una volta ci troviamo davanti all'incapacità organizzativa e tecnica che causa la perdita di ingenti risorse extracomunali che avrebbero garantito la realizzazione di interventi importanti per la nostra città". Lo dichiara il consigliere comunale e presidente della sesta commissione consiliare, Ottavio Zacco. Il riferimento è ai progetti di riqualificazione urbana, come quelli previsti per il lungomare di Barcarello e gli interventi che riguardano il fiume Oreto e la costa.

"Queste lacune tecniche organizzative - dice Zacco - condizionano le scelte politiche e non basta continuare a nascondersi dietro la solita scusa della carenza di personale, della mancanza di tecnici e di dirigenti. Non è più tollerabile che la Regione Siciliana dichiari irricevibili e inammissibili due progetti di riqualificazione urbana per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione di rilevanza strategica, fondamentali per la città di Palermo, a causa della documentazione incompleta e obbligatoria. Altrettanto inaccettabile è ostinarsi nel giustificare chi non svolge le mansioni per cui è deputato, causando con la sua negligenza un danno alla nostra città. A seguito di questo comportamento irresponsabile, Palermo ha perso i finanziamenti Po Fesr Sicilia 2014-2020 per la riqualificazione del lungomare di Barcarello per un importo di 4.198.631 euro e il contratto di fiume e di costa Oreto per un importo di 13.372.032 euro".

Zacco conclude: "Ho chiesto che venga istituita una cabina di regia con il compito di monitorare tutto l'iter tecnico amministrativo dei progetti finanziati con fondi extraurbani e auspico che la politica si riappropri del controllo di alcuni settori strategici, abbandonati per troppo tempo nelle mani di una burocrazia negligente e superficiale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per Barcarello e Oreto, Zacco: "Palermo ha perso i finanziamenti per incapacità tecniche"

PalermoToday è in caricamento