Politica

La psicologa Laura Cutrera aderisce all'Udc, avrà la delega alla comunicazione e agli affari sociali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Aderisce all’Udc-Italia, Laura Cutrera, psicologa ed insegnante, già referente della comunicazione social regionale della Lega in Sicilia. 
Laura Cutrera entra a far parte del costituendo direttivo del partito a Palermo con delega alla comunicazione ed al programma per gli affari sociali e di sostegno alle famiglie. Attività strategiche anche alla luce delle prossime amministrative. Un nuovo ingresso che insieme alle tante adesioni di giovani conferma il momento di grande dinamismo dell’Udc-Italia in Sicilia ed a Palermo. 

“Ringrazio Andrea Aiello ed Elio Ficarra per l’opportunità di questo incarico - afferma Laura Cutrera - in un momento delicato come quello che stiamo attraversando impegnarsi in prima persona è un dovere civico, perché la politica torni ad occuparsi delle persone e delle famiglie. Ciascuno ha la responsabilità di fare la sua parte per il bene della nostra città, ed io ho deciso di non sottrarmi ai miei doveri".

“Ho conosciuto Laura Cutrera nel mio breve periodo di permanenza alla Lega - afferma il Coordinatore Udc-Italia a Palermo Andrea Aiello – Sono molto contento abbia deciso di aderire al nostro progetto, conosco la sua efficienza e serietà, sono entusiasta e certo del valore aggiunto che apporterà in termini di idee e concretezza al partito cui stiamo dando forma in città”. 

"Il mandato di Andrea Aiello è costruire un partito di persone motivate, che guardi alle energie di giovani e di donne, ed ancora aggregare professionalità, competenze e voglia di fare - afferma Decio Terrana, segretario Regionale UDC-italia -. Il lavoro in corso a Palermo mi riempie di soddisfazione ed entusiasmo”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La psicologa Laura Cutrera aderisce all'Udc, avrà la delega alla comunicazione e agli affari sociali

PalermoToday è in caricamento