L'incendio al Parco della Salute, Aricò: "Un vergognoso e doppio oltraggio"

Il capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima: "Atto vile nei confronti sia di uno spazio verde che della memoria della giovane Livia Morello».

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L'atto vandalico all'interno del Parco della Salute è un doppio e vergognoso oltraggio, nei confronti sia di uno spazio verde che della memoria della giovane Livia Morello". Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima, commentando l'incendio che ha danneggiato uno dei giochi all'interno dell'area del Foro Italico, intitolata appunto a Livia, morta prematuramente alcuni anni fa. "L'auspicio è che i responsabili di questo vile gesto siano subito individuati dalle Forze dell'Ordine e puniti con il massimo della pena prevista in questi casi. All'Associazione che gestisce il Parco della Salute e ai familiari di Livia va la nostra piena solidarietà, nella certezza che la Palermo civile prevarrà su questi anonimi vandali".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento