Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Ksm, "Approfondire anomalie": la vertenza sbarca in commissione Antimafia all'Ars

Lo ha deciso il presidente della quinta commissione di palazzo dei Normanni, Marcello Greco. M5S soddisfatto: “Sarà fatta chiarezza”

Sbarcherà in commissione Antimafia all'Ars la vertenza Ksm, che vede coinvolte ben 516 guardie giurate in tutta la Sicilia. Lo ha deciso il presidente della quinta commissione di palazzo dei Normanni, Marcello Greco, dopo aver ascoltato una delegazione dei lavoratori. Secondo Greco "le anomalie che hanno riguardato l’azienda, sia da un punto di vista contrattuale, che del trattamento economico" meritano di essere approfondite tanto in Antimafia, quanto all’ispettorato regionale del lavoro.

Vertenza Ksm: confermati i licenziamenti

Soddisfatti i lavoratori che per la risoluzione della loro vertenza chiedono l'attivazione degli ammortizzatori sociali previsti dalla legge. Soddisfazione anche da parte del gruppi M5S all'Ars e al Comune: “Il fatto che in Sicilia la disoccupazione abbia dei livelli terribili non giustifica la mortificazione dei diritti dei lavoratori. Siamo e saremo vicini ai dipendenti della Ksm ed alle loro famiglie, e stiamo facendo di tutto perché si chiarisca questa vicenda che ha dei contorni che sembrano davvero incredibili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ksm, "Approfondire anomalie": la vertenza sbarca in commissione Antimafia all'Ars

PalermoToday è in caricamento