Italia Viva, nasce il comitato under 30 "Coordiniamo Palermo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si chiama “Coordiniamo Palermo” il nuovo comitato di Italia Viva nel capoluogo siciliano, formato da ragazze e ragazzi fra i 15 e i 30 anni. Il partito di Matteo Renzi continua così il suo radicamento nel territorio, aprendosi a nuove forze ed energie che vogliono costruire proposte di governo responsabili. A coordinarlo saranno Marianna D’Antona e Chiara Costumati che hanno preso parte alla Scuola Futura del senatore Davide Faraone e alla Scuola nazionale “Meritare l’Europa” di Matteo Renzi.

"Crediamo nelle nuove idee di ragazze e ragazzi - dice Marianna D’Antona - Costruiremo una nuova casa affinché le parole diventino fatti, futuro e realtà”. “Molti ragazzi ci hanno ringraziato per aver creato qualcosa che a Palermo serviva e desideravano - aggiunge Chiara Costumati - Questa è la prova che i giovani che vogliono partecipare ci sono e questo è lo spazio per tutti loro".

"Si tratta di un progetto pilota - afferma Roberto Lannino, già tra gli organizzatori della Scuola di formazione 'Futura' e nello staff della scuola nazionale di Renzi - che vogliamo estendere alla provincia e al resto della Regione". "Italia Viva sin dalla sua nascita ha puntato sulle donne e sui giovani - conclude Dario Chinnici, coordinatore Iv di Palermo - valorizzando chi, solitamente, viene invece emarginato dalla politica dei soliti noti. Siamo orgogliosi di questa scelta che ci caratterizza e siamo impegnati a consolidare un partito che è una casa per tutti, specie per donne e uomini che vogliono guardare al futuro con passione e competenza".

Torna su
PalermoToday è in caricamento