Politica

Il 20 e 21 marzo c'è "Sottosopra-La Sicilia di domani"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'inziativa "SottoSopra-La Sicilia di domani" che si svolgerà il fine settimana del 20 e 21 marzo è un altro tassello che va nella direzione di un processo unitario della sinistra. Lo dichiarano in una nota congiunta Vincenzo Fumetta segretario provinciale di Rifondazione Comunista e Antonio Marotta della Direzione Nazionale del PRC.

"SottoSopra è un'iniziativa che vede insieme tantissime realtà che in questi anni si sono opposti ai governi regionali di Cuffaro, Lombardo e Crocetta, realtà che messe insieme hanno le potenzialità per esprimere una reale forza di cambiamento per la nostra isola, realtà che si candidano a governare partendo da un chiaro programma di sinistra improntato in primis sul rispetto del bene comune, sull'equilibrio sociale e sul rispetto dell'ambiente. Il PD in Sicilia sta offrendo il peggio di sè - continuano i due esponenti politici - facendo del trasformismo politico e dell'affarismo clientelare la propria politica quotidiana, per questo occorre reagire, occorre mettere insieme tutto ciò che si oppone a questa deriva e nella kermesse del prossimo fine settimana si riunirà l'alternativa possibile, l'alternativa che getterà le basi per una nuova Sicilia. Per queste ragioni invitiamo i nostri tesserati e i nostri simpatizzanti a iscriversi agli oltre 40 tavoli tematici e ad essere parte attiva, tasselli, nella creazione di una nuova Sicilia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 20 e 21 marzo c'è "Sottosopra-La Sicilia di domani"

PalermoToday è in caricamento