I parlamentari azzurri a Toninelli: "Che fine ha fatto il commissario per le infrastrutture?"

I deputati siciliani Nino Germanà, Stefania Prestigiacomo, Giusy Bartolozzi, Nino Minardo, Matilde Siracusano e Francesco Scoma hanno presentato un’interpellanza urgente per sapere quando avverrà la nomina

Il ministro Toninelli durante la visita a Palermo

“Il ministro Toninelli durante una conferenza stampa, ha detto che per risolvere il problema della viabilità in Sicilia avrebbe adottato 'il modello Genova', nominando un commissario straordinario, al quale avrebbe assegnato poteri e i fondi necessari. Agli annunci non sono seguiti, a oggi, i fatti. Per questo, abbiamo presentato un’interpellanza urgente per sapere quando intenda provvedere alla nomina di tale commissario, per risolvere la drammatica situazione della viabilità stradale in Sicilia, dotandolo di poteri e fondi adeguati”.  A dirlo, in una nota congiunta, sono i deputati siciliani di Forza Italia Nino Germanà, Stefania Prestigiacomo, Giusy Bartolozzi, Nino Minardo, Matilde Siracusano e Francesco Scoma.

Gli azzurri sottolineano che “Il sistema viario siciliano è ormai da tempo in condizioni critiche, in particolare quella autostradale dove si verificano sempre più incidenti mortali, a causa anche delle pessime condizioni in cui versano le carreggiate. Sull’autostrada A18 Messina-Catania, che rappresenta la principale dorsale autostradale della Sicilia orientale, con volumi di traffico che sfiorano i 30 milioni di veicoli l’anno, sono stati 617 gli incidenti registrati nel 2018. A ciò si aggiungano le gravissime problematiche riconducibili ad anni di inerzia da parte delle precedenti amministrazioni e del Consorzio Autostrade siciliane, ente gestore della rete stradale, interessato da un’inchiesta della Dia che, nel dicembre 2017, emetteva ordinanze di arresto per oltre 50 indagati, ipotizzando reati per falso, abuso d’uffici e truffa per fatti riguardanti le autostrade A18 e A20 per 1,3 milioni di euro. Ci auguriamo che il ministro proceda quanto prima a tale nomina".

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Travolto e ucciso in bici il pm che fece condannare Totò Riina e lottò contro i corleonesi

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

Torna su
PalermoToday è in caricamento