Politica Tribunali-Castellammare

Immigrazione, da Asp e Comune un programma formativo per gli operatori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il continuo arrivo in città di minori stranieri non accompagnati, che per la loro particolare situazione di vulnerabilità richiedono un’adeguata accoglienza e tutela, ha spinto l'assessorato alla Cittadinanza sociale e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo a realizzare un piano dettagliato di interventi integrati per la presa in carico congiunta. Nell'ambito delle diverse attività, è stata individuata anche l’opportunità di promuovere e realizzare uno specifico programma formativo, curato dall'Asp rivolto ai responsabili e agli operatori di strutture di prima e di seconda accoglienza, comunità alloggio e gruppi appartamento che accolgono i minori stranieri. A tal fine sono state organizzate quattro giornate formative condotte da medici, psicologi, pedagogisti e assistenti sociali di Comune e Asp. La prima ha avuto come tema “il ruolo e le funzioni degli operatori delle strutture di accoglienza nella relazione con il/la minore straniero/a non accompagnanti.

I tre successivi incontri si svolgeranno nei locali dell’ex presidio Pisani, in via La Loggia 5 - Aula Vignicella,  dalle 8.30 alle 13.00, secondo il seguente calendario:

- 12 aprile 2016  “La progettazione educativa nella struttura di accoglienza per minori stranieri non accompagnati”;
- 5 maggio 2016  “La presa in carico dei servizi socio-sanitari”;
- 9 giugno 2016   “Il corpo tiene il conto: il trauma psicologico nei minori stranieri non accompagnati”

Gli operatori delle comunità interessati a partecipare agli incontri possono contattare per maggiori informazioni la U.O. Nomadi e Immigrati del Comune, in piazza Kalsa 31 -Tel. 091/740.88.87 - 616.27.50 - 616.29.43 - ufficio.nomadi.immigrati@comune.palermo.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, da Asp e Comune un programma formativo per gli operatori

PalermoToday è in caricamento