Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Casa Pound, prove di dialogo con Md Alamin: "Parliamo di migranti"

Il partito di estrema destra ha protestato in piazza Verdi contro la politica dell'accoglienza. Il Forum antirazzista ha scelto lo stesso luogo per una contro manifestazione. Dopo lo "scontro", l'idea di un confronto pubblico sul tema

Dopo lo "scontro" in piazza, di ieri, tra Casa Pound e la Palermo antirazzista, il partito di estrema destra invita Md Alamin e il suo partito Sinistra Comune a un dibattito sul tema dell'immigrazione.

Domenica pomeriggio, il partito di estrema destra ha protestato in piazza Verdi contro i finanziamenti in arrivo per realizzare nuovi centri d'accoglienza in città e in provincia. La manifestazione è stata contestata dagli esponenti delle forze di sinistra che hanno portato nello stesso luogo la Palermo che sposa la politica dell'accoglienza portata avanti dal sindaco Orlando.

"Palermo è antirazzista - scrive su Facebook Md Alamin - I quattro 'gatti' di Casa Pound non hanno il coraggio di entrate nella piazza Verdi, se ne sono andati a casa". Casa Pound risponde con un invito al dialogo: "Non abbiamo paura del confronto, non vogliamo zittire gli altri né impedire loro di manifestare, quindi, vista la complessità e l'importanza del fenomeno migratorio, invitiamo il dottor Alamin e il suo partito a un dibattito pubblico sul tema. Noi non abbiamo paura delle nostre idee e lottiamo ogni giorno per il bene della città. Se per loro vale lo stesso, e se davvero credono nel confronto, accetteranno".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Pound, prove di dialogo con Md Alamin: "Parliamo di migranti"

PalermoToday è in caricamento